martedì 18 marzo 2008

2 commenti:

Tygogal ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
barbara ha detto...

Una volta un mio scolaro si è rapato quasi a zero. Non gli ho rivolto la parola per due mesi. Credimi, non è cattiveria, è che proprio mi sento un rifiuto, un rifiuto, che proprio non posso, ecco.